Topic recenti

-no title-

[MINING] Proxy Stratum pratico, economico e non ingombrante con Raspberry Pi

Aperto da smartmouse, 11 Febbraio 2014, 16:30:53

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

smartmouse

I miner attualmente in commercio richiedono la presenza di un proxy Stratum in locale al quale potersi connettere per minare. Senza di questo miner come il Blade o il Cube non funzionano.
Però installare un server Stratum sul proprio computer obbliga a tenere quest'ultimo acceso 24 ore su 24, con relativo consumo di corrente ed eventuale rumore fastidioso delle ventole presenti dentro il PC. Dunque il mio consiglio è quello di acquistare un Raspberry Pi, che è un mini-pc delle dimensioni di una carta di credito e soprattutto dai consumi molto ridotti (circa 4 W), sul quale sarà possibile installare un proxy Stratum mediante i seguenti passaggi.

Innanzitutto oltre al Raspberry occorre procurarsi una scheda SD con su installato uno dei sistemi operativi unix-like disponibili qui: http://www.raspberrypi.org/downloads (consiglio Raspbian).
Una volta preparata la SD, inseritela, collegate il cavo ethernet e infine avviate il Raspberry collegando l'alimentatore.

Una volta terminato il caricamento del sistema operativo, effettuate il login. Se avete installato Raspbian usate "pi" come login name e "raspberry" come password. Aggiornate il sistema con il comando:

sudo apt-get update

Scaricate il file per l'installazione del proxy:

git clone git://github.com/slush0/stratum-mining-proxy.git

Installate i pacchetti per Python necessari:

sudo apt-get install python-dev
sudo python distribute_setup.py


Quest'ultimo pacchetto ha bisogno che Twisted sia installato. Il problema è che nel tentativo di installarlo verrà dato un errore riguardo lo spazio non disponibile e per evitare ciò dobbiamo fare una piccola modifica per non fare installare Twisted con il setup:

sudo nano setup.py

Cercare la seguente riga:

'install_requires': ['setuptools>=0.6c11', 'twisted>=12.2.0', 'stratum>=0.2.11', 'argparse'],

e sostituitela con:

'install_requires': ['setuptools>=0.6c11', 'stratum>=0.2.11', 'argparse'],

Installate Twisted a parte:

sudo apt-get install python-twisted

Ora è possibile installare il resto delle librerie e a tale scopo lanciate il seguente comando:

sudo python setup.py develop

Dirigetevi nella directory del proxy:

cd stratum-mining-proxy

Lanciate il vostro server proxy Stratum aggiungendo i parametri forniti dal pool al quale siete iscritti. Ad esempio se utilizzate BitMinter il comando completo è il seguente:

./mining_proxy.py -o mint.bitminter.com -p 3333 -sp 3334 -gp 8332

Ora il proxy è pronto, dovete solo scrivere il suo indirizzo nei settaggi del vostro miner, indicando 8332 come numero di porta.



Se volete abilitare l'accesso da remoto al Raspberry, lanciate il seguente comando e abilitate l'SSH:

sudo raspi-config

L'indirizzo al quale connettersi da remoto sarà quello del vostro Raspberry, le credenziali di accesso saranno quelle di default fornite dal sistema operativo che avete installato.
Don't stay in bed, unless you can make money in bed.

smartmouse

Don't stay in bed, unless you can make money in bed.